top of page
SPONSORIZZATE FB.png

Bonus bollette 2024, un’agevolazione che consente di ottenere uno sconto sulle bollette di luce e gas. Sconto che dipende dal modello ISEE e dal nucleo familiare

Il bonus viene riconosciuto direttamente in bolletta, con una riduzione automatica della stessa. Il bonus varia in base al numero di componenti del nucleo familiare e al tipo di utenza



Il bonus bollette 2024 è un’agevolazione che consente di ottenere uno sconto sulle bollette di luce e gas. Per il terzo anno consecutivo, l’accesso al bonus sociale su luce, gas e acqua è automatico e non è necessario presentare domanda. Dopo aver presentato il modello ISEE, passa un minimo di un mese per l’invio dei dati ai fornitori e lo sconto sarà applicato sulla prima bolletta utile emessa successivamente al 31 gennaio 2024.



Per quanto riguarda i tempi di erogazione dello sconto in fattura, questi sono condizionati dalla data di presentazione dell’ ISEE. La presentazione del modello ISEE 2024 è il passaggio che dà il via alle procedure per il riconoscimento del bonus bollette. Sui tempi di erogazione incidono le procedure di comunicazione tra ARERA e fornitori e, così come riportato sul portale dell’Agenzia, per le forniture dirette di luce e gas ci vuole circa un mese di tempo per l’avvio della fase operativa. In particolare, in seguito alla presentazione della DSU da parte del contribuente, il sistema effettua nei trenta giorni successivi i seguenti passaggi: si individua la fornitura interessata al dichiarante o ad uno dei componenti del proprio nucleo familiare; effettua le previste verifiche di ammissibilità sulla fornitura; trasmette agli operatori competenti i dati necessari per erogare il bonus in bolletta agli aventi diritto. Il primo step di lavorazione da parte dell’ARERA consente quindi di individuare chi ha diritto al bonus bollette e di trasmettere i relativi dati ai fornitori delle utenze di luce e gas. Qui parte la procedura operativa per il riconoscimento dello sconto, per il quale però è necessario attendere l’emissione della prima bolletta utile.



Il bonus bollette 2024 è una misura che prevede un contributo straordinario per la riduzione delle spese per l’energia elettrica e il gas delle famiglie meno abbienti.

Il bonus bollette 2024 si applica nelle seguenti modalità:

  • a chi ha un Isee fino a 9.530 euro;

  • 20.000 euro in presenza di almeno quattro figli a carico).

Il bonus viene riconosciuto direttamente in bolletta, con una riduzione automatica della stessa. Il bonus varia in base al numero di componenti del nucleo familiare e al tipo di utenza. Per il primo trimestre del 2024 prevede anche un contributo straordinario una tantum, crescente con il numero di componenti del nucleo familiare.



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE





di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID