top of page
SPONSORIZZATE FB

CONCORSO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER SOGGIORNI IN ITALIA “ESTATE INPSIEME SENIOR” (BANDO INPS)

Inps: "Il presente bando di concorso è finalizzato ad offrire a pensionati, loro coniugi/uniti civilmente e figli disabili conviventi la possibilità di fruire di soggiorni estivi in Italia..."







L'Inps ha pubblicato il bando di concorso "Estate INPSieme SENIOR" per l'assegnazione di contributi per soggiorni in Italia in favore di: - per la Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali: dei pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, loro coniugi e figli conviventi disabili; dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, loro coniugi e figli conviventi disabili; - per la Gestione Fondo Postelegrafonici: dei pensionati della Gestione Fondo Postelegrafonici, loro coniugi e figli conviventi disabili.


Il presente bando di concorso è finalizzato ad offrire a pensionati, loro coniugi/uniti civilmente e figli disabili conviventi, così come individuati ai sensi dell’art. 1, commi 3 e 4, la possibilità di fruire di soggiorni estivi in Italia, nei mesi di giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre, con rientro entro il 1° novembre 2024. L’Inps, in particolare, riconosce un contributo a totale o parziale copertura del costo di un pacchetto turistico riferito ad un soggiorno in Italia, nelle mensilità suindicate, organizzato e fornito esclusivamente da soggetti terzi che operano nel settore turistico (tour operator e agenzie di viaggio) scelti dal richiedente la prestazione. I soggiorni hanno lo scopo di offrire al pensionato percorsi per la valorizzazione e la conservazione dell’autosufficienza, per la socializzazione anche in favore di soggetti non autosufficienti. Il pacchetto dovrà comprendere, pertanto, le spese di alloggio presso strutture turistiche ricettive, di vitto durante tutto il soggiorno, comprese le festività, eventuali spese di viaggio comprese nel pacchetto, eventuali spese connesse a gite, escursioni, attività sportive, attività ludico-ricreative e quant’altro previsto nel pacchetto medesimo, nonché le previste coperture assicurative (annullamento e infortuni di cui agli artt. 7 e 15 comma 5 del presente bando). Soggiorni organizzati direttamente con la struttura ospitante o prenotati esclusivamente on line, non rientrano nella tipologia di beneficio previsti nel bando.





L’importo massimo di ciascun contributo è di:

a) € 800,00 per il contributo riferito ad un soggiorno in Italia di durata pari a otto giorni/sette notti;

b) € 1.400,00 per il contributo riferito al soggiorno in Italia di durata pari a quindici giorni /quattordici notti.


Presentazione domande

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di uno dei sistemi di autenticazione come di seguito specificato:

  • Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID);

  • Carta d'Identità Elettronica (CIE);

  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente la prestazione esclusivamente per via telematica. Per farlo bisogna entrare nella propria area riservata del sito www.inps.it e cercando il servizio “Prestazioni welfare”, accedere al “Portale prestazioni welfare”. Successivamente è necessario cliccare su “Gestione domanda” ed in seguito su “Presentazione domanda” cliccare “utilizza il servizio”. Infine cliccare su “Vai alla prestazione” in corrispondenza di “EstateINPSieme Senior”. Al fine di ricevere le comunicazioni è necessario autorizzare l’INPS all’uso dei contatti nell’area MyINPS.



Il richiedente dovrà, inoltre, accedere entro e non oltre 7 giorni dalla scadenza del bando (entro il 24 aprile 2024) alla propria Area riservata, per verificare l’esito istruttorio della domanda, nonché la correttezza dei dati acquisiti dalla procedura e potrà presentare riesame telematico utilizzando la funzione “Modifica dati per riesame”, sia in caso di pratica respinta che in caso di pratica in attesa di graduatoria, qualora rilevi informazioni diverse da quelle in suo possesso, riferite a diritto del titolare, disabilità ed ISEE. La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione, come individuato ai sensi dell’art. 1, comma 5, del presente bando, a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 25 marzo 2024 e non oltre le ore 12,00 del giorno 17 aprile 2024.


577_Bando-Estate-INPSieme-Senior-2024
.pdf
Scarica PDF • 411KB


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE










di CLAUDIO CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page