top of page

DOCENTE DI CHIOGGIA DESTITUITA DALL'INSEGNAMENTO DAL MIUR, ARRIVA LA CONFERMA DELLA CASSAZIONE

La docente di Chioggia in 24 anni di insegnamento ha lavorato solo 4 anni. Licenziata dal MIUR per inettitudine nel 2013, a seguito di un'ispezione, si era appellata alla "libertà di insegnamento"




Docente di Chioggia, di storia e filosofia nella scuola secondaria, in 24 anni di insegnamento è stata assente per 20 anni. Nella sua carriera per soli 4 mesi ha insegnato continuativamente. In questo breve periodo il suo modo di insegnare ha suscitato il malumore degli studenti, malumore dettato dal suo modo di fare lezione, accusata anche di impreparazione e casualità nel dare i voti.

Quando e in quale circostanza la docente di Chioggia è stata accusata per incapacità?

A seguito di segnalazioni è stata oggetto di ispezione ministeriale. Il risultato fu che il modo di fare lezione della docente è incompatibile con l’insegnamento, accertamento che portò il MIUR a destituirla dal servizio. La docente aveva impugnato la sua destituzione dal servizio davanti alla



giustizia italiana, si era appellata alla libertà di insegnamento. Il tribunale nel 2018 in primo grado non conferma la destituzione dal servizio perché il giudice dichiarò che, nonostante la “disorganizzazione e faciloneria” della docente, 3 giorni di ispezione era un periodo troppo breve per determinare una inettitudine assoluta e permanente.

I pareri nel secondo e terzo grado di giudizio, Corte di Appello di Venezia nel 2021 e Cassazione ora, hanno invece confermato la tesi del MIUR. È confermato quindi che la docente rimarrà destituita dal servizio.



contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page