top of page
SPONSORIZZATE FB.png

BORSE DI STUDIO A STUDENTI O GRUPPI DI STUDENTI CHE ELABORINO PROGETTI, STUDI DI PARTICOLARE INTERESSE O LAVORI ORIGINALI SUI TEMI DELL’INCLUSIONE CONNESSI ALLA PREVENZIONE INCENDI

Aggiornamento: 6 feb

Le domande di partecipazione al bando di concorso per l'assegnazione di borse studio dovranno essere presentate entro il 31 luglio 2024



L’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale bandisce un concorso per il conferimento di n. 4 (quattro) borse di studio a studenti delle scuole medie superiori e delle università italiane che abbiano sviluppato percorsi di studio di particolare interesse o lavori originali sui temi dell'inclusione connessi alla prevenzione incendi e/o alla gestione di situazioni emergenziali, così suddivise:

  • n. 2 (due) BdS agli studenti delle scuole medie superiori nell’anno scolastico 2023/2024;

  • n. 2 (due) BdS agli studenti universitari iscritti a qualsiasi facoltà universitaria nell’anno accademico 2023/2024.

La ripartizione delle predette BdS tra gli studenti delle scuole medie superiori e quelli universitari potrà variare in funzione del numero di domande di partecipazione pervenute e sulla base delle considerazioni elaborate dalla commissione giudicatrice di cui all’art. 9 del presente bando. 



Le Borse di studio sono concesse a coloro che abbiano sviluppato i temi di cui al precedente articolo nell’anno scolastico/accademico 2023/2024 o in quello immediatamente precedente. Allo scopo di valorizzare le attività del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco quale primaria struttura pubblica operante sui temi della sicurezza e del soccorso inclusivo, possono partecipare al concorso gli studenti che siano stati coinvolti in percorsi di studio e/o sperimentazione su tali aspetti. Ai fini della presentazione del progetto in tema di inclusione si fa riferimento a tutte le categorie di persone che possono avere specifiche necessità in situazioni di emergenza e, pertanto, necessitano di azioni mirate alla loro tutela (persone con disabilità, ospiti di asili nido oppure di centri per anziani, ecc.) 



IMPORTI E MODALITA’ DI CONFERIMENTO DEI CONTRIBUTI


Le Borse di studio previste dal bando saranno erogate nei seguenti importi:


- n. 2 (due) Borse di studio di € 1.000 (mille) a studenti ovvero gruppi di studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado;

- n. 2 (due) Borse di studio di € 1.000 (mille) per studenti ovvero gruppi di studenti universitari.


Tali borse di studio saranno destinate a studenti, e/o gruppi di studenti, che presenteranno lavori con carattere di originalità sull’inclusione per gli aspetti indicati nell'art. 1; saranno attribuite per ciascuna tipologia con distinte graduatorie, formate a seguito di valutazione di progetti, studi di particolare interesse o lavori originali. Nella valutazione dei lavori proposti, sarà considerata l’attribuzione di un punteggio da 1 a 3 adognuno dei seguenti aspetti (1 aspetto poco rilevante, 3 aspetto molto rilevante): 

- originalità dei temi;

- livello di approfondimento;

- possibilità di rendere pienamente operativo lo studio;

- utilizzo di modalità innovative nella loro proposizione (video, animazioni, ecc.);

-  lavori condotti da gruppo o singoli.



Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere redatte sugli appositi modelli allegati al presente bando ed inviate, pena l'esclusione, nel modo seguente:


- esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo anvvf@pec.it entro e non oltre il giorno 31 luglio 2024;


- nell'oggetto della pec indicare: BANDO PROGETTI INCLUSIONE 2024.


- unire tutti i PDF della modulistica e del progetto che si intende presentare IN UN UNICO FILE 


3 Invio Dirigenti Dipartimenti e Direzioni Regionali
.zip
Download ZIP • 1.33MB

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE








di VALENTINA ZIN


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID