top of page

PREMIO STREGA 2023: VITTORIA PER LA SCRITTRICE ADA D'ADAMO

La scrittrice Ada D'Adamo è recentemente scomparsa


SCRITTRICE

A vincere la 77esima edizione del Premio Strega 2023 con 185 voti è stata la scrittrice recentemente scomparsa a soli 55 anni, Ada D’Adamo, col romanzo “Come d’aria”, Elliot Editore.

Il libro premiato, romanzo d’esordio dell’autrice dopo una lunga attività da saggista, narra la storia di due donne: Daria, disabile dalla nascita per una malattia cerebrale, e Ada, sua madre, che la assiste. Il racconto è autobiografico.

L’obiettivo della scrittrice scomparsa era prima di tutto quello di raccontare le difficoltà, i disagi, le peripezie dei genitori con figli disabili e indirettamente è divenuto un attacco a quel che non funziona nella scuola, nell’assistenza sanitaria, nel mancato sostegno alle madri in difficoltà. Queste le parole della scrittrice a Febbraio: “Volevo dare il senso di quello che può essere lo smarrimento totale, assoluto, che vivi in quel momento”.



La scrittrice parla di temi forti, come l’aborto, la vita, la morte. Ada scrive a sua figlia e le confessa che se avesse saputo della grave disfunzione del feto avrebbe scelto di abortire. “Sei Daria. Sei D’aria. L’apostrofo ti trasforma in sostanza lieve e impalpabile”, questo l’incipit del libro.

La trama: “Daria è la figlia, il cui destino è segnato sin dalla nascita da una mancata diagnosi. Ada è la madre, che sulla soglia dei cinquant’anni scopre di essersi ammalata. Questa scoperta diventa occasione per lei di rivolgersi direttamente alla figlia e raccontare la loro storia. Tutto passa attraverso i corpi di Ada e Daria: fatiche quotidiane, rabbia, segreti, ma anche gioie inaspettate e momenti di infinita tenerezza. Le parole attraversano il tempo, in un costante intreccio tra passato e presente. Un racconto di straordinaria forza e verità, in cui ogni istante vissuto è offerto al lettore come un dono”.

“Come d’aria” aveva già vinto lo Strega Off 2023 e il Premio Strega Giovani, assegnato dai lettori delle scuole. A ritirare il premio era stato Alfredo Favi, marito di Ada.






di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page