top of page

DOMANI CONVEGNO DI GILDA SU PRO E CONTRO DELLA TECNOLOGIA E DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE A SCUOLA

Il convegno si terrà, durante la giornata mondiale dell'insegnante, sulla Tecnologia e l'Intelligenza artificiale nelle scuole. Organizzato dalla Gilda degli Insegnanti


In questi anni, i governi di ogni schieramento sono intervenuti sulla scuola trasformandola in un oggetto del tutto incompatibile con il soggetto che la Costituzione italiana aveva ideato e prescritto con gli articoli 33 e 34. Ridotta - quasi eliminata - la libertà d’ insegnamento delle discipline per gli insegnanti: in questo modo la scuola perde la connotazione di luogo primario in cui le giovani generazioni acquisiscono il pensiero critico e gli insegnanti non sono più considerati soggetti istituzionali.

Oggi la scuola è un’ azienda al servizio delle aziende a cui deve fornire non mano d’ opera qualificata ma jolly per ogni evenienza, azienda in cui docenti e studenti sono stati trasformati in meri esecutori. Queste trasformazioni hanno raggiunto l’ apoteosi con l’ introduzione massiccia della tecnologia a scuola e con l’ intelligenza artificiale; novità che sembrano dover sostituire il docente e aumentare nei giovani la dipendenza dal web nonché il timore di eliminazione di posti di lavoro per tutti nel futuro prossimo.


Due sono le reazioni a questa incertezza dell’ ignoto: l’accettazione totale e acritica, alla luce dell’ idea di un nuovo mondo che si affaccia e a cui non ci si può opporre o il rifiuto, anche questo acritico, completo e irrevocabile.

Questo convegno, organizzato dalla Gilda degli Insegnanti, associazione professionale dei docenti, oltre che sindacato, ha lo scopo di fornire a tutti, docenti e non, materiale rigoroso per la elaborazione di pensieri e giudizi consapevoli. Non a caso si terrà nella Giornata mondiale degli insegnanti, secondo la tradizione della nostra associazione di ricordare a tutti questa ricorrenza. Ha invitato a parlarne autorevoli esperti , studiosi che rappresentano sia i pro che i contro di queste innovazioni.

I pensieri e i giudizi sono l’ ultimo baluardo della funzione docente che dalla Costituzione discende: è bene che gli insegnanti lo difendano e ne abbiano grande cura.

SEGUI LA DIRETTA IL 5 OTTOBRE, GIORNATA MONDIALE DELL'INSEGNANTE




di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page