top of page

“Scuole per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”, promosso dal MIM e Unicef il programma che accompagna le scuole alla scoperta dei diritti di tutte le persone di minore età

"L’obiettivo della proposta è favorire la conoscenza e l’attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel contesto educativo e contribuire a realizzare esperienze..."



Per l’anno scolastico 2024/2025 il Ministero dell’Istruzione e del Merito e il Comitato Italiano per l’UNICEF Fondazione ETS promuovono il nuovo Programma “Scuole per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” per accompagnare le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado in un percorso di scoperta, approfondimento e realizzazione dei diritti di tutte le persone di minore età.

L’obiettivo della proposta è favorire la conoscenza e l’attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel contesto educativo e contribuire a realizzare esperienze significative in ambienti di apprendimento che tutelino i diritti alla salute, alla non discriminazione e ad un’educazione di qualità per tutte e tutti.




Il Programma intende inoltre realizzare le indicazioni contenute nelle Linee guida per l’insegnamento dell’Educazione Civica, che strutturano un approccio trasversale agli insegnamenti disciplinari, coerente con i principi sanciti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e con gli Obiettivi dell’Agenda 2030.



Il Comitato Italiano per l’UNICEF Fondazione ETS, ente formatore riconosciuto dal MIM, sostiene educatrici e docenti nella realizzazione del percorso attraverso incontri di informazione e formazione on line su piattaforma S.O.F.I.A. dedicati all’educazione ai diritti e al ruolo della partecipazione, ma anche fornendo, al momento dell’iscrizione, una serie di strumenti operativi utili per il raggiungimento degli obiettivi; un Manuale operativo che offre il quadro di riferimento e specifiche indicazioni per una corretta attuazione del Programma e un Toolkit dedicato ad un approfondimento sul ruolo della partecipazione di studenti e studentesse.





Per aderire al Programma “Scuole per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” le scuole dovranno formalizzare la loro adesione compilando, entro e non oltre il 18 ottobre 2024, l'apposito form on line al seguente link: Iscrizione Scuola per i diritti UNICEF MIM | UNICEF Italia




TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE











di ISABELLA CASTAGNA




SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




Comments


NEWS IN
PRIMO PIANO

banner dattILOGRAFIA
NUOVI BANNER - 2
NUOVI BANNER
SUCCESSO 2
SUCCESSO 1
AUMENTA IL PUNTEGGIO IN GRADUATORIA DOCENTI
SUCCESSO 1
BANNER - NUOVA HOME PAGE

GPS 2024 2026

AUMENTA IL PUNTEGGIO IN GRADUATORIA DOCENTI
BANNER - NUOVA HOME PAGE
bottom of page