top of page
SPONSORIZZATE FB.png

Graduatorie ATA 24 mesi: la certificazione informatica internazionale di alfabetizzazione digitale non è un requisito

"Per l’anno scolastico 2024/25 il possesso della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale tra i requisiti di partecipazione alla procedura di definizione delle graduatorie permanenti ATA non è necessario"



Pubblicata una nota del ministero in relazione all’ Indizione, ai sensi dell’articolo 554 del decreto legislativo n. 297/1994 e dell’ordinanza ministeriale 23 febbraio 2009, n. 21, dei concorsi per titoli per l’aggiornamento e l’integrazione delle graduatorie per l’accesso ai ruoli provinciali dei profili professionali delle ex aree A e B del personale ATA. Arrivano finalmente Precisazioni in ordine al possesso della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale che chiariscono quanto Anief ha sempre sostenuto.



Per l’anno scolastico 2024/25 il possesso della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale tra i requisiti di partecipazione alla procedura di definizione delle graduatorie permanenti ATA non è necessario.



A seguito di apposite interlocuzioni intervenute con l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni, tale certificazione non è da ritenersi tra i requisiti che i candidati devono possedere per l’accesso alle graduatorie permanenti limitatamente al suddetto anno scolastico, in quanto l’intera procedura è stata avviata antecedentemente all’entrata in vigore della disciplina ordinamentale prevista dal richiamato CCNL del 18 gennaio 2024.



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

















di LA REDAZIONE




SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




Comments


bottom of page