top of page

Carmen Consoli: come insegnare ai giovani l'importanza dello studio in una società basata più sull'apparire che sull'essere

La cantante siciliana, in particolar modo, si chiede come si possa far comprendere ai più giovani il valore dello studio in una società basata più sull'apparire che sull'essere, nella quale gli influencer guadagnano cifre...



La cantautrice Carmen Consoli, in un'intervista al Corriere della Sera, ha colto l'occasione per esprimere il suo pensiero in merito ad alcune questioni molto delicate: l'importanza dello studio e della scuola, facendo espresso riferimento al suo ruolo di mamma di un bambino di undici anni.


La cantante siciliana, in particolar modo, si chiede come si possa far comprendere ai più giovani il valore dello studio in una società basata più sull'apparire che sull'essere, nella quale gli influencer guadagnano cifre enormi senza alcun apparente sacrificio.




"A mio figlio dico che c’è il cibo che nutre il corpo e il cibo che ti nutre il cervello. E che sarebbe bellissimo se si laureasse. Ma, come dice il mio amico Max Gazzè, con che credibilità diciamo ai nostri figli che lo studio è importante, se poi vedono che un influencer prende 50.000 euro al mese senza fare niente? Oggi se approfondisci sei noioso, la gente non ti segue. In un titolo ci deve essere già tutto, e se è solo una mezza verità non importa», queste le riflessioni della Consoli.


In una società nella quale la superficialità sembra essere una priorità, così come anche la possibilità di guadagnare soldi facili, gli esempi che si propinano ai giovani sono sempre più deleteri.



Nella società odierna, infatti, assistiamo sempre più al dilagare di figure di nuovo "conio" come quelle dei c.d. influencer. Se un tempo la parola lavoro era da associare a sacrificio conseguito attraverso lo studio, quale opportunità unica di affermazione e sostentamento, oggi, invece, è sempre più diffuso l'insegnamento tra i giovani in base al quale è sufficiente il solo apparire sui social, ostentando la propria immagine, per ottenere guadagni facili ed un minimo di credibilità.

E così ci capita sempre più spesso di vedere questi ragazzi cimentarsi su nuove piattaforme, come tik tok o Instagram, alla ricerca di un guadagno facile, spesso trascurando la loro istruzione, non avendo più tempo per studiare.





Ci si chiede, infatti, come sia possibile far comprendere e trasmettere alle nuove generazioni alcuni valori come l'importanza dello studio e della conoscenza in un mondo in cui fondamentale è ottenere tutto e subito, velocemente, e senza alcun tipo di sacrificio.

Qual è allora il ruolo dei genitori e degli insegnanti, quali educatori, in tale panorama? Si tratta sicuramente di un interrogativo al quale rispondere diventa sempre più difficile.




TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE









di VALENTINA TROPEA




SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




댓글


bottom of page