top of page
SPONSORIZZATE FB.png

AL VIA LA QUINTA EDIZIONE DELL’INIZIATIVA “IL CENSIMENTO PERMANENTE SUI BANCHI DI SCUOLA’’

L’iniziativa “Il Censimento permanente sui banchi di scuola” è rivolta alle scuole primarie e secondarie di I grado a.s. 2023-24



In coerenza con il Protocollo d'intesa tra il Ministero dell’Istruzione e del Merito e l'Istat, rinnovato lo scorso 1° dicembre, prosegue la collaborazione tra le Parti con l’iniziativa “Il Censimento permanente sui banchi di scuola” (https://www.istat.it/it/informazioni-e-servizi/per-studenti-e-docenti/censimento-ascuola), giunta quest’anno alla quinta edizione peraltro in concomitanza anche con le operazioni legate al Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Essa si compone di un Percorso formativo, cui è collegato un Contest, articolato in una competizione statistica e un concorso di idee, finalizzato alla realizzazione di un prodotto di comunicazione che, partendo dalla lettura e dalla comprensione dei dati statistici, consenta ai ragazzi di conoscere e raccontare il proprio territorio.


A chi si rivolge?


Anche per l’anno scolastico 2023-24 l’iniziativa “Il Censimento permanente sui banchi di scuola” è indirizzata alle classi: - terza, quarta e quinta della Scuola primaria, - prima, seconda e terza della Scuola secondaria di primo grado. 

Come si svolge?


 Gli alunni saranno chiamati, attraverso l’ausilio dei propri insegnanti, a seguire un percorso formativo che li porterà a partecipare a una competizione statistica, le Censigare, e a realizzare un Progetto creativo, sul tema “Censimento e territorio”, che racconti la realtà in cui vivono dal punto di vista demografico, geografico, sociale e culturale. 


L’attività è supportata da materiale formativo prodotto dall’Istat espressamente per questa iniziativa, differenziato per ordine scolastico e articolato in quattro moduli, pubblicati sul sito istituzionale (https://www.istat.it/it/archivio/278445). I primi due moduli sono di tipo teorico; gli altri di tipo pratico e sono realizzati con lo scopo di guidare gli alunni nella preparazione delle attività legate al Contest.


Quali sono gli obiettivi?


 - Aumentare la consapevolezza dell’importanza della statistica per la conoscenza e la comprensione dei fenomeni territoriali.

- Migliorare la capacità di lettura e di utilizzo dei dati per la rappresentazione dei fenomeni di un territorio.

- Favorire le competenze STEM (statistico matematiche) e la commistione e il collegamento di tematiche trasversali (geografiche, ambientali, sociali…).

- Diffondere l’utilità del Censimento, le modalità di partecipazione delle famiglie e le novità previste per l’edizione 2023. 


Termini e modalità di partecipazione 


Il Regolamento per partecipare è pubblicato sul sito dell’Istat, nella pagina dedicata alla nuova edizione (https://www.istat.it/it/archivio/288102). Gli insegnanti che aderiranno - secondo i termini e le modalità indicate nel Regolamento - potranno presentare l’iniziativa alla classe, partendo dagli strumenti messi a disposizione dall’Istat, e stimolare gli alunni a svolgere in maniera collettiva le attività previste con lo scopo di partecipare alla nuova edizione del Contest.


Come partecipare 


Ciascuna classe dovrà: 


- essere iscritta dal docente referente, utilizzando il form predisposto (https://www.istat.it/censimentoscuola-registrazione/modulo-iscrizione.php), che sarà attivo fino al 15 gennaio 2024;

- compiere le attività previste in preparazione delle Censigare che si svolgeranno il 28 febbraio 2024;

- realizzare un Progetto creativo e consegnarlo entro il 27 marzo 2024.





di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID