top of page
SPONSORIZZATE FB.png

PREMIO TERESA SARTI STRADA, AL VIA LA XIV EDIZIONE DEL CONCORSO PROMOSSO DA EMERGENCY E FONDAZIONE PROSOLIDAR PER GLI ALUNNI DELLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI I GRADO

"Il bando dedicato a Teresa Sarti Strada, co-fondatrice di EMERGENCY insieme a Gino Strada e altri amici e colleghi e presidente della ONG fino al 2009, offre ai giovani studenti la possibilità di partecipare con..."





Disegni o elaborati grafici, brevi composizione scritte, ma anche audio o video che trasmettano tutta la forza che sprigiona “Il Sogno” come stimolo per un cambiamento positivo, verso una società che vede nell’uguaglianza il valore da perseguire e quindi attenta ai diritti umani. È quanto viene richiesto a bambini e adolescenti per la quattordicesima edizione del Premio Teresa Sarti Strada di EMERGENCY dedicato agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado di tutta Italia, che potranno esprimere la loro creatività in tanti modi diversi: come singoli, collaborando con i loro compagni di classe e gli insegnanti, o anche insieme ad altre classi, per esplorare le potenzialità del sogno e riflettere sulla realizzazione degli ideali di pace e giustizia sociale.

 

Il bando dedicato a Teresa Sarti Strada, co-fondatrice di EMERGENCY insieme a Gino Strada e altri amici e colleghi e presidente della ONG fino al 2009, offre ai giovani studenti la possibilità di partecipare con un elaborato grafico, scritto o audio-video. Per i 9 elaborati selezionati dalla giuria, 3 per ogni categoria, gli istituti scolastici riceveranno un premio del valore di 800 euro per acquistare materiale didattico. Il concorso prevede anche l’assegnazione del “Premio speciale della giuria” per quei lavori che si contraddistinguano per espressività, profondità di analisi sul tema o tecnica. L’elenco dei vincitori sarà pubblicato sul sito di EMERGENCY a partire dal 13 maggio e la premiazione si svolgerà il 1° giugno 2024 a Venezia Mestre, presso M9 – MUSEO DEL ‘900, in via Giovanni Pascoli 11.



Da quattordici anni il concorso organizzato da EMERGENCY e promosso dalla Fondazione Prosolidar, che finanzia il Premio, intende stimolare l’interesse di bambini e ragazzi verso le tematiche sociali più attuali e urgenti. E lo fa coinvolgendo i giovani studenti in un processo creativo di interpretazione del presente, rielaborazione e riflessione che consenta di approfondire i temi della pace, dell’uguaglianza, della giustizia sociale e della solidarietà.


L’edizione del 2023 ha visto la partecipazione di 34 scuole primarie e 55 scuole secondarie di I grado con 42 elaborati grafici, 137 composizioni scritte e 54 video, per un totale di 1814 studentesse e studenti. Più che una fantasia, Il Sogno al centro del Premio nell’edizione 2024 è da sempre un elemento simbolico per la costruzione di una realtà migliore, uno stimolo formidabile per evolvere. Non a caso scrittori, filosofi, intellettuali e politici lo hanno messo al centro dei loro discorsi. Ed è proprio su questa accezione del sogno che EMERGENCY e Fondazione Prosolidar invitano gli studenti a misurarsi. Perché, come scrisse la poetessa e intellettuale afroamericana Angelou, “in un sogno si nasconde il passo successivo della vostra vita”. Ad esempio la pace, che per Papa Francesco “non è solo un sogno, ma una sfida che possiamo coltivare insieme”. Proprio queste due citazioni, presenti in una versione più estesa nel bando, saranno il punto di partenza da cui prendere spunto per sviluppare le proprie riflessioni e la propria creatività.



I bambini delle scuole primarie potranno prendere parte al concorso con disegni o elaborati grafici che dovranno essere convertiti digitalmente nei formati JPG/JPEG o PDF. I ragazzi delle scuole secondarie, invece, potranno partecipare con composizioni scritte di massimo 2.500 battute (spazi esclusi) in formato PDF. Gli alunni di entrambi gli ordini potranno scegliere di concorrere con elaborati multimediali (audio/video) in formato MP4 e/o Mov della lunghezza massima di 2 minuti e 30 secondi. 


Ogni partecipante (singolo o in gruppo) potrà presentare un solo elaborato. I lavori dovranno essere inviati entro le ore 14.00 del 28 aprile 2024 all’indirizzo email: premioteresa@emergency.it.  Le scuole selezionate riceveranno un buono da 800 euro da spendere nell’acquisto di materiale didattico. La lista dei vincitori sarà pubblicata a partire dal 13 maggio 2024 su www.emergency.it


0308 EMERGENCY_PremioSarti 2024
.docx
Scarica DOCX • 80KB


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE













di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page