top of page

INCARICHI DIRIGENZIALI ANNO SCOLASTICO 2023/24, INDICAZIONI SUI CONFERIMENTI

Ieri 15 giugno al Ministero dell’ Istruzione si è tenuto l’ incontro di informazione. L’amministrazione ha presentato la nota contenente le indicazioni sui criteri e sulle modalità di conferimento degli incarichi dirigenziali.


INCARICHI DIRIGENZIALI

Si è svolto nella giornata di ieri 15 giugno l’incontro di informazione sulle operazioni di conferimento degli incarichi dirigenziali per l’a.s. 2023/2024 alla presenza delle organizzazioni sindacali rappresentative dell’Area Istruzione e Ricerca e della dott.ssa Carmela Palumbo, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione.

L’amministrazione ha presentato la nota contenente le indicazioni sui criteri e sulle modalità di conferimento degli incarichi per i DG degli USR, consegnando ai presenti un testo aggiornato rispetto a quello trasmesso nei giorni precedenti in vista dell’incontro ed evidenziando in particolare che la materia sarà oggetto di importanti modifiche sulla mobilità interregionale contenute in un emendamento al dl 22 aprile 2023, n. 44 in via di conversione in legge che, esclusivamente per l’a.s. 2023/24, prevede di destinare alla mobilità interregionale il 100% dei posti vacanti e disponibili nella regione.



L’amministrazione ha inoltre comunicato che nello stesso dl 44/2023 è contenuta la norma che consente l’immissione in ruolo in altra regione sui posti vacanti che residuano dopo la mobilità interregionale e in precedenza rispetto alle altre procedure di immissione in ruolo agli idonei del concorso regionale 2011 della regione Campania, in assenza di disponibilità di posti nella regione.

Nel nostro intervento abbiamo registrato favorevolmente le modifiche apportate al testo che eliminano ogni riferimento all’assenso dei DG degli USR della regione di servizio e di quella richiesta, chiedendo che gli USR rendano noti preliminarmente i criteri di accoglimento delle domande per una gestione più trasparente delle operazioni. Abbiamo inoltre accolto positivamente il riferimento alla precedenza nella mobilità accordata ai dirigenti scolastici in scadenza di incarico nel caso in cui la conferma nella sede determini un decremento della retribuzione di posizione parte variabile, come previsto nella dichiarazione congiunta sottoscritta dall’amministrazione e da tutte le OO.SS. in sede di prima applicazione del CCNI 31 maggio 2023.

Relativamente al conferimento degli incarichi in caso di ristrutturazione della sede dirigenziale, abbiamo chiesto il rispetto dei criteri indicati dall’art. 9 del CCNL Area V 2010, eliminando la possibilità che tali criteri possano essere derogati in sede regionale.

Abbiamo infine chiesto che alle operazioni di mobilità interregionale sul 100% dei posti possano partecipare anche tutti i dirigenti scolastici che hanno terminato il primo incarico triennale, anche se in pendenza di nuovo incarico.

L’amministrazione ha dichiarato la disponibilità ad accogliere le nostre richieste, confermando il seguente calendario delle operazioni:

  • 26 giugno 2023 termine per la presentazione delle domande di mobilità all’USR di servizio.

  • 6 luglio 2023 termine per l’invio da parte degli USR delle domande di mobilità interregionale agli USR di destinazione.

  • 15 luglio 2023 termine per la pubblicazione dell’attribuzione degli incarichi dirigenziali per la.s. 2023/24.

Continueremo a seguire le operazioni di affidamento degli incarichi dirigenziali sul tavolo di informativa regionale, dandone tempestiva comunicazione agli interessati.



di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


NEWS IN
PRIMO PIANO

banner dattILOGRAFIA
NUOVI BANNER - 2
NUOVI BANNER
SUCCESSO 2
SUCCESSO 1
AUMENTA IL PUNTEGGIO IN GRADUATORIA DOCENTI
SUCCESSO 1
BANNER - NUOVA HOME PAGE

GPS 2024 2026

AUMENTA IL PUNTEGGIO IN GRADUATORIA DOCENTI
BANNER - NUOVA HOME PAGE
bottom of page