top of page
SPONSORIZZATE FB.png

CONCORSO NAZIONALE PER STUDENTI “L’ITALIA E IL MARE”, PRESENTAZIONE ELABORATI ENTRO IL 30 APRILE 2024

L’intento del Concorso Nazionale è quello di sollecitare i ragazzi a una riflessione su come le tematiche del mare e la vita del Paese siano inscindibilmente legate



Il Ministero dell’istruzione e del merito e la Lega Navale Italiana indicono per l’anno scolastico 2023-2024 il Concorso Nazionale annuale “L’Italia e il mare”, rivolto agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie. Dopo aver affrontato negli anni precedenti i temi della salvaguardia dell’ambiente, della sicurezza in mare e dell’importanza degli sport nautici come strumento di accoglienza e di inclusione, il concorso 2023-2024 mira a rendere gli studenti e le studentesse cittadini attivi e consapevoli dell’importanza del mare per il Paese, stimolandone l’interesse sui molteplici legami storici, culturali, economici e sociali esistenti fra lo sviluppo del Paese e il mare.



Il tema del concorso lascia infatti lo studente libero di approfondire secondo un approccio multidisciplinare tutti i possibili campi in cui si verifica una immediata correlazione tra la vita del Paese e il mare che la circonda e di valutarne gli effetti per la nazione. Potranno essere approfonditi il ruolo del mare nella storia del Paese, nonché gli aspetti legati all’economia del mare inteso come risorsa che genera ricchezza, occupazione e innovazione (cantieristica, pesca, attività ricreative e alloggiative, ristorazione).

L’intento del Concorso è quello di sollecitare i ragazzi a una riflessione su come le tematiche del mare e la vita del Paese siano inscindibilmente legate. Vengono pertanto proposte alle scolaresche le seguenti tracce, che potranno essere sviluppate con piena libertà espressiva all’interno di un unico elaborato sotto forma di testo o di opera multimediale, dove gli studenti potranno approfondire le tematiche che meglio riflettono la loro visione del mare nell’ambito del tema conduttore “l’Italia e il mare”:

  • Il ruolo del mare nell’assicurare prosperità e sicurezza al Paese; perché dobbiamo mettere “il mare al centro”;

  • Sul mare si sviluppa la gran parte delle attività produttive del Paese: i trasporti lungo le linee di comunicazione marittime, il flusso delle merci, del petrolio e del gas, l’attività di pesca, il turismo e la cantieristica… Parla delle professioni del mare e delle opportunità che il mare offre per i giovani;

  • Il mare è storia e tradizione, ma anche cultura marinara ed educazione al rispetto delle regole.



Il concorso è riservato agli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, di tutto il territorio nazionale. È ammessa la sola partecipazione individuale. Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2024 al seguente indirizzo: Lega Navale Italiana – Via Guidubaldo Del Monte, 54 – 00197 – ROMA; oppure all’indirizzo mail: presidenza.nazionale@pec.leganavale.it, specificando, in entrambe le modalità di invio, il nome dell’istituto e la dicitura: “L’Italia e il mare”. Non saranno presi in considerazione gli elaborati pervenuti alla Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana oltre la suddetta data. Ciascun elaborato dovrà essere accompagnato dalla “Scheda di presentazione elaborati” (Allegato A) debitamente compilata in ogni sua parte. La scheda può essere scaricata anche al seguente link del sito istituzionale della Lega Navale Italiana: https://www.leganavale.it/post/51154/bando-di-concorso


Bando di concorso L'Italia e il Mare
.pdf
Download PDF • 286KB

Allegato A Bando di concorso Lega Navale Italiana_a.s. 2023-2024
.docx
Download DOCX • 330KB


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE





di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID