top of page
SPONSORIZZATE FB.png

COLERA IN SARDEGNA. DOPO 5O ANNI RITORNA L'INCUBO

La persona che ha contagiato il colera in Sardegna è un anziano di Arbus. Un mese fa i primi sintomi



Primo caso di colera in Sardegna dopo 50 anni. Il primo ad essere contagiato, e si spera anche l'ultimo, è un anziano di Arbus. Il Signore, ricoverato da 5 giorni nel reparto di malattie infettive dell'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, soffre di patologie cardiache. Ad oggi il luogo e il giorno del contagio sono sconosciuti.

I primi sintomi che ha accusato l'anziano risalgono a circa un mese fa. Tempistica che rende difficile l'individuazione del luogo e del momento del contagio. Ad oggi si è in attesa dei risultati dei test che i medici hanno effettuato sui familiari conviventi con l'anziano signore.

Individuazione del batterio del colera

L'individuazione del batterio è avvenuta partendo da un non risolto caso di disturbo gastrointestinali. Dopo i trattamenti di routine, non avendo avuto alcun miglioramento, si è proceduto con ulteriori accertamenti e il conseguente trasferimento al reparto Malattie infettive.

Paziente affetto da colera stabile e in miglioramento

Appena individuato il batterio vibro cholerae è stata avviata subito la procedura specifica che da subito ha dato risultati positivi sul paziente.




di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page