top of page
SPONSORIZZATE FB.png

Chiarimenti urgenti nota MIM odierna “Proroga dei contratti a tempo determinato dei collaboratori scolastici nel primo strumento legislativo utile”

"Nelle ultime ore a seguito dell’impegno del Ministro Valditara con il quale sono state trovate ulteriori risorse per garantire la proroga dei contratti di 6000..."





Nelle ultime ore a seguito dell’impegno del Ministro Valditara con il quale sono state trovate ulteriori risorse per garantire la proroga dei contratti di 6000 ausiliari le scuole erano in attesa del provvedimento che consentisse di trasmettere al Sidi le proroghe di detto personale. Con la nota 2845 odierna sono state fornite le prime indicazioni alle scuole con cui è stato chiarito che nel primo provvedimenti legislativo utile si procederà con la registrazione dei contratti al Sidi.



“Occorre procedere immediatamente – afferma il Presidente Anief Marcello Pacifico – per questa ragione abbiamo chiesto al Governo già dalla scorsa settimana di approvare il provvedimento nel primo Consiglio dei ministri una richiesta nell'oggetto della nota infatti – prosegue Pacifico - si parla di proroga, ma nel testo si legge "ricontrattualizzazione", che fa pensare alla proroga dei contratti al personale precedentemente individuato con scadenza 15 aprile.



Le scuole hanno bisogno di indicazioni chiare per il proseguimento regolare delle attività scolastiche. Altresì il personale, che fino a ieri aveva un contratto, ha necessità di avere delle risposte sul proprio lavoro. Urge, infine, capire quali saranno le tempistiche per poter procedere con la contrattualizzazione dei 6mila collaboratori scolastici. “Come Anief – chiosa Pacifico – continueremo a lavorare affinché questo organico aggiuntivo diventi non un palliativo, ma una certezza almeno fino 2026. Le scuole non possono farne a meno”.




TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE













di LA REDAZIONE




SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




Comments


bottom of page