top of page

IL DIPLOMA ISEF NON È TRA I TITOLI DI ACCESSO AL CONCORSO PER LA SCUOLA PRIMARIA, MONTA LA POLEMICA

L'indignazione di centinaia di docenti è emersa sui social nei commenti sotto ad uno dei nostri comunicati dove...


ED MOTORIA

A seguire la dura condanna di alcuni nostri lettori, diplomati ISEF, in merito all'esclusione dal concorso previsto per l'insegnamento dell'educazione motoria nella scuola primaria. L'indignazione di centinaia di docenti è emersa sui social nei commenti sotto ad uno dei nostri comunicati dove abbiamo annunciato quanto previsto dal Ministero, l'esclusione degli Isefini dal concorso.



LA NOTIZIA

Sono 1740 i posti messi a disposizione dal Concorso di educazione motoria per la scuola primaria. Coloro però che sono in possesso del diploma ISEF quasi certamente non potranno partecipare al concorso.


Chi può partecipare al concorso per docenti di educazione motoria?

Al concorso possono partecipare solo coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea magistrale LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative»

  • laurea magistrale classe LM-68 «Scienze e tecniche dello sport

  • laurea magistrale nella classe di concorso LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie

  • titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 7 ottobre 2009, n. 233: laurea 53/S Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie; 75/S Scienze e tecnica dello sport; 76/S Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattative



Il problema dei diplomati ISEF è emerso già nei primi incontri tra amministrazione e sindacati, infatti il sindacato FLC CGIL ha sottolineato : “Tra i requisiti di accesso abbiamo rilevato come la stesura del testo del regolamento concorsuale escluda a oggi i diplomati ISEF, e quindi abbiamo chiesto la correzione di questo passaggio”. Correzione che però fino ad oggi non è avvenuta.


di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page