top of page
SPONSORIZZATE FB.png

CONCORSO SCUOLA: "L’IA TRA I BANCHI DI SCUOLA: IDEE E PROGETTI PER SVILUPPARE COMPETENZE TRASVERSALI PER IL FUTURO"

"L’obiettivo del concorso è quello di prevenire i rischi legati ad un uso non consapevole della GenAI, potenziare le conoscenze e le competenze delle studentesse e degli studenti in relazione al tema dell’Intelligenza Artificiale..."



La Direzione Generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, nell’ambito delle attività di formazione sul tema delle competenze digitali studenti promuove, in occasione dell’ottava edizione del Mese per Sicurezza in rete, il contest L’IA tra i banchi di scuola: idee e progetti per sviluppare competenze trasversali per il futuro, destinato alle studentesse e agli studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado su tutto il territorio nazionale.


L’IA tra i banchi di scuola: idee e progetti per sviluppare competenze trasversali per il futuro è un concorso aperto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado con l’obiettivo di prevenire i rischi legati ad un uso non consapevole della GenAI, potenziare le conoscenze e le competenze delle studentesse e degli studenti in relazione al tema dell’Intelligenza Artificiale Generativa e cogliere le opportunità che essa può offrire nell’attività didattica.



Il prodotto digitale ammesso al contest deve avere natura visuale, ad esempio:

- un’immagine creata con l’utilizzo della GenAI;

- un video creato con l’utilizzo GenAI;

- la scuola primaria e secondaria di I grado può realizzare un video o disegno creati con altri strumenti digitali sull’uso dell’intelligenza artificiale nei vari contesti di vita.


La risorsa oggetto del concorso deve essere un prodotto digitale originale e non presentato in altri concorsi o bandi con le caratteristiche di seguito riportate:

1. La scansione dei disegni deve essere effettuata almeno con 600dpi;

2. Le immagini create digitalmente devono avere il formato PNG o TIFF, in alta risoluzione e con dimensioni superiori a 320x480, evitando immagini sgranate o non leggibili;

3. Nel caso in cui per la creazione del prodotto digitale si utilizzi l’Intelligenza Artificiale Generativa (GenAI) rispettare le impostazioni per la pubblicazione sul web.



Le proposte progettuali dovranno promuovere la consapevolezza e le dimensioni della competenza digitale relative alle seguenti aree:

1. Data Literacy: alfabetizzazione su informazioni e dati.

2. Sicurezza: protezione della privacy e dei dati personali.

3. Comunicazione e collaborazione: esercitare la cittadinanza attraverso le tecnologie digitali.

4. Creazione di contenuti digitali: sviluppare contenuti digitali.


Il concorso è rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Ogni istituzione scolastica può partecipare con un massimo di tre (3) gruppi/classi scegliendo fino a due (2) tematiche, di seguito indicate, sulla base delle quali realizzare obbligatoriamente tre (3) prodotti digitali che traggano ispirazione da opere d’arte visiva del Rinascimento italiano ed europeo. Si precisa che per gli istituti comprensivi possono partecipare tre gruppi/classe della scuola primaria e tre gruppi/classi della scuola secondaria di primo grado. Si specificano di seguito le tematiche proposte:

1. Cyberbullismo

2. “Non sei sola”: basta violenza sulle donne

3. STEAM in rosa: le donne nella scienza

4. Multiculturalità e multilinguismo

5. Transizione ecologica e digitale



L’istituto scolastico per partecipare al contest dovrà entrare nell’area riservata del Pnsd https://scuoladigitale.istruzione.it; fornire i dati richiesti obbligatori per la partecipazione all’iniziativa; scaricare la liberatoria per autori necessaria per la partecipazione; caricare il prodotto realizzato nella sezione riservata del sito; caricare la scheda di partecipazione compilata e firmata dal dirigente scolastico. I prodotti digitali realizzati dovranno essere caricati con link nell’apposita area riservata “PNSD - Gestione azioni” accessibile dall’indirizzo https://scuoladigitale.istruzione.it selezionando in alto a destra il pulsante “accesso ai servizi”, entro e non oltre le ore 23.59 del 05/04/2024. Saranno automaticamente esclusi dall’iniziativa i prodotti digitali inferiori o superiori al numero richiesto e non conformi alle indicazioni riportate nell’art. 2 e 3. Tutte le opere inviate resteranno a disposizione della Direzione che si riserva la possibilità di produrre, a propria cura, senza corrispondere alcuna remunerazione o compenso agli autori, una galleria on line sul sito PNSD.


REGOLAMENTO CONCORSO_IA_dgefid
.pdf
Scarica PDF • 295KB

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE








di KATIA PIEMONTESE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page