top of page

STIPENDIO DI DICEMBRE, IDV A DOCENTI E ATA SOLO DI RUOLO. ANCHE I PRECARI NE HANNO IL DIRITTO

Aggiornamento: 18 dic 2023

Solo a chi ha il ruolo l'anticipo è stato corrisposto, in via eccezionale in un’unica soluzione, in misura pari a 6,7 volte il valore annuo lordo dell’indennità di vacanza contrattuale (IVC).




Nella mensilità di dicembre 2023 i docenti e il personale ATA di ruolo hanno ricevuto in pagamento l’anticipo del rinnovo dei contratti pubblici previsto dall’art. 3 del decreto-legge 18 ottobre 2023, n.145. L’anticipo è stato corrisposto, in via eccezionale in un’unica soluzione, in misura pari a 6,7 volte il valore annuo lordo dell’indennità di vacanza contrattuale (IVC). I docenti e il personale ATA con contratto a tempo determinato la riceveranno a partire da gennaio 2024 frazionata mensilmente. Proprio per la precarietà della vita del personale a tempo determinato per loro sarebbe stata una boccata di ossigeno riceverla in un'unica soluzione in concomitanza delle feste natalizie.


L’applicazione riguarda oltre un milione e quattrocentomila dipendenti, con contratto a tempo indeterminato, titolari dell’indennità di vacanza contrattuale, appartenenti alle amministrazioni statali gestite in NoiPA dei seguenti comparti:

  • Ministeri, Agenzie Fiscali, Enti Pubblici non Economici, Enti ex art. 70 del D.lgs. 165/2001 (CNEL, ANSFISA-ANSV) 

  • Istruzione e Ricerca

  • Funzioni Locali

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri

  • Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico

  • Carriera Diplomatica

  • Carriera Prefettizia 



L’importo corrisposto, identificabile nel cedolino delle competenze con il codice 967 e la dicitura “ANTICIPO RINNOVO CCNL 2022 - 2024”, è soggetto a ritenute previdenziali e assistenziali ed escluso dalla gestione dell’esonero contributivo.



Sulla questione monta la polemica proprio perché ancora una volta si fanno differenze tra docenti e ATA di ruolo e docenti e ATA precari. Misura a vantaggio del presonale di ruolo in quanto per queste vacanze hanno avuto una somma importante tutta in un'unica soluzione. I precari comunque la riceveranno frazionata mensilmente a partire da gennaio. L'auspicio che emerge soprattutto sui social è che per il prossimo anno l'IDV possa essere corrisposta in egual misura e modalità a tutto il personale scolastico ( ovviamente nella misura dei contratti sottoscritti, per es. un docente con contratto al 31 agosto riceverebbe un'IDV anticipata in riferimento a 8 mesi ).


LEGGI ANCHE



di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

コメント


bottom of page