top of page
SPONSORIZZATE FB.png

PENSIONE ANTICIPATA PER I LAVORATORI USURANTI. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti dovrà essere presentata entro il 1° maggio 2023.


Attraverso la pubblicazione della circolare n.1100 in data 21 marzo 2023, l’Inps ha fornito tutte le indicazioni utili che consentono l’accesso alla pensione anticipata per lavori usuranti nel 2024.


I lavoratori che hanno maturato i requisiti agevolati per andare in pensione nel 2024 devono presentare la domanda di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente faticosi e pesanti entro il 1° maggio 2023.

Possono presentare domanda anche i dipendenti del settore privato che hanno svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti e che raggiungono il diritto alla pensione di anzianità con il cumulo della contribuzione versata in una delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi.

Il messaggio indica i destinatari del beneficio, le decorrenze e la modalità di presentazione della domanda. Specifica, inoltre, la modalità di comunicazione riguardo all’esito della domanda presentata e la modalità di presentazione della domanda di pensione con riconoscimento del beneficio.


Le indicazioni per l’accesso alla pensione anticipata per lavori usuranti nel 2023 erano state fornite con il messaggio 16 marzo 2022, n. 1201.


14100_Messaggio-numero-1100-del-21-03-2023
.pdf
Scarica PDF • 87KB

di CLAUDIO CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




Comments


bottom of page