top of page
SPONSORIZZATE FB

INPS: BANDO DI CONCORSO "CONTRIBUTI PER HANDICAP GRAVE E PER GRAVE MALATTIA" (NOTA)

Le domande relative al bando di concorso per la richiesta di contributi per handicap grave e per grave malattia devono essere presentate dalle ore 12:00 del 23 gennaio 2024 alle ore 23:59 del 29 febbraio 2024



L’INPS, in favore dei dipendenti e pensionati del Gruppo Poste Italiane S.p.A. e dei dipendenti e pensionati ex IPOST sottoposti in servizio alla trattenuta mensile dello 0,40% di cui all’art. 3 della legge n. 208 del 27 marzo 1952, dei loro coniugi/uniti civilmente e figli, conviventi o domiciliati presso strutture di cura e assistenza specializzate, indice un concorso per il conferimento di un contributo per il sostegno economico dei soggetti in condizione di handicap grave o affetti da patologia grave o rara nel corso del periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023, come attestato, rispettivamente, dai verbali di accertamento della condizione di handicap grave (art. 3 comma 3 L. 104/1992) e da documentazione medico/specialistica.


I contributi sono erogati sino a completo esaurimento del budget destinato alle prestazioni, come quantificato nelle relative voci di spesa del bilancio dell’Istituto per l’anno 2024, pari a € 250.000,00 per la prestazione “grave malattia” e pari a € 400.000,00 per la prestazione “handicap grave”, secondo i criteri contenuti nelle tabelle di cui ai successivi artt. 3 e 4.



Handicap grave: requisiti di accesso alla prestazione e documentazione

La condizione di handicap grave del beneficiario, quale requisito di accesso alla prestazione, è comprovata dal verbale attestante il riconoscimento delle condizioni di cui all’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 per l’anno 2023 o per parte di esso. Il verbale verrà acquisito direttamente dall’INPS attraverso la propria banca dati. I contributi sono quantificati secondo i criteri di cui alla seguente tabella:




Grave malattia: requisiti di accesso alla prestazione e documentazione

La condizione di grave malattia del beneficiario, quale requisito di accesso alla prestazione, è comprovata attraverso certificato medico in originale recante una data non anteriore al 31 dicembre 2022, attestante la patologia grave o rara sofferta nell’anno 2023 o parte di esso, rientrante tra quelle di cui al decreto del Ministero della Sanità del 5 febbraio 1992 s.m.i., nel decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero della Salute del 2 agosto 2007 s.m.i. e nell’Allegato 1 del decreto del Ministero della Sanità del 18 maggio 2001 s.m.i. Il predetto certificato può essere rilasciato anche dal medico di medicina generale. I contributi sono quantificati secondo i criteri di cui alla seguente tabella:




La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione, come individuato ai sensi dell’art. 1, comma 1, lettera b) del presente bando dalle ore 12:00 del 23 gennaio 2024 alle ore 23:59 del 29 febbraio 2024.


556_Bando-di-concorso-IPOST-HG-GM-2023
.pdf
Scarica PDF • 378KB

LEGGI ANCHE I SEGUENTI ARTICOLI











di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

コメント


bottom of page