top of page
SPONSORIZZATE FB.png

BORSE DI STUDIO, 4 MILA EURO PER STUDENTI FUORI SEDE DEGLI ISTITUTI TECNICI SUPERIORI

Inps: Il bando di concorso è riservato agli studenti fuori sede, cioè quelli che frequenteranno nell’anno scolastico di riferimento un Istituto Tecnico Superiore che abbia sede in un Comune diverso da quello di residenza, distante da quest’ultimo almeno 100 chilometri e comunque in una provincia diversa



L’Inps indice un concorso per l’anno accademico 2023/2024 in favore dei figli o orfani, come indicato al comma 3 dell’art. 1 del presente bando, dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici per il conferimento delle seguenti borse di studio:

n. 120 contributi dal valore di euro 4.000,00 per la frequenza da parte di studenti fuori sede di Istituti Tecnici Superiori (ITS).


Si considerano fuori sede gli studenti che frequenteranno nell’anno scolastico 2023/2024 un Istituto Tecnico Superiore che abbia sede in un Comune diverso da quello di residenza, distante da quest'ultimo almeno 100 chilometri e comunque in una provincia diversa, calcolata con riferimento alla distanza chilometrica più breve in relazione ad una qualsiasi delle vie di comunicazione esistenti, ad esempio ferroviaria o stradale.




Possono partecipare al concorso i beneficiari in possesso dei seguenti requisiti:

a) aver conseguito nell’anno scolastico 2020/2021 ovvero 2021/2022 ovvero 2022/2023 il diploma di istruzione secondaria superiore, ovvero il diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale per coloro che abbiano partecipato ad un percorso integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) di durata annuale;

b) essere in regola con la frequenza minima obbligatoria dell’ITS, per coloro i quali abbiano già compiuto il primo anno del percorso formativo, o il secondo anno nel caso di ciclo triennale;

c) essere in possesso di contratto di locazione o di ospitalità per l’anno formativo 2023/2024 intestato allo studente o al familiare di cui lo stesso risulti fiscalmente a carico stipulato o rinnovato ai sensi della Legge n. 431/1998 ovvero di atto di assegnazione in godimento. Il comune ove è posto l’immobile concesso in locazione deve essere quello in cui ha sede l’Istituto (o un Comune limitrofo); per gli studenti iscritti presso le accademie navali, in alternativa al contratto di locazione o di ospitalità di cui sopra, occorre l’attestazione che certifichi il periodo trascorso a bordo, in caso di formazione in navigazione ovvero trascorso presso alloggi/strutture della Fondazione Accademia Navale della Marina Mercantile ovvero in strutture annesse e convenzionate con l’ITS frequentato; d) non fruire per il medesimo anno formativo 2023/2024, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero di valore superiore al 50% dell'importo della borsa messa a concorso; e) essere uno studente fuori sede, come definito dall’art. 2 del presente Bando.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di uno dei sistemi di autenticazione come di seguito specificato:

• Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID);

• Carta d'Identità Elettronica (CIE);

• Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

La domanda deve essere trasmessa dal richiedente la prestazione, come individuato ai sensi dell’art. 1, comma 3, del presente bando, a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 25 gennaio 2024 e non oltre le ore 12,00 del giorno 22 febbraio 2024.



538_Bando-ITS_2023
.pdf
Download PDF • 345KB





di LA REDAZIONE


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID