top of page
SPONSORIZZATE FB.png

APPROVAZIONE MODELLO 730/2023 PER LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI


L’agenzia delle Entrate ha approvato il modello 730:


Perché conviene presentare il Modello 730 precompilato?


I lavoratori dipendenti e i pensionati (in possesso di determinati redditi) possono presentare la dichiarazione con il modello 730. Utilizzare il modello 730 è vantaggioso, in quanto il contribuente:

- non deve eseguire calcoli e pertanto la compilazione è più semplice;

- ottiene il rimborso dell’imposta direttamente nella busta paga o nella rata di pensione, a partire dal mese di luglio (per i pensionati a partire dal mese di agosto o di settembre);

- se deve versare delle somme, queste vengono trattenute dalla retribuzione (a partire dal mese di luglio) o dalla pensione (a partire dal mese di agosto o settembre) direttamente nella busta paga.


Per chi viene predisposto


A partire dal 30 aprile, l’Agenzia delle entrate mette a disposizione dei lavoratori dipendenti e dei pensionati il modello 730 precompilato nell’area dedicata del sito internet dell’Agenzia delle entrate www.agenziaentrate.gov.it .


Come si accede al 730 precompilato


Il modello 730 precompilato viene messo a disposizione del contribuente, a partire dal 30 aprile, in un’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia delle entrate www.agenziaentrate.gov.it .

È possibile accedere al 730 precompilato utilizzando:


- un’identità SPID – Sistema pubblico d’identità digitale;

- CIE - Carta di identità elettronica;

- una Carta Nazionale dei Servizi.

Quando si presenta?


Il 730 precompilato deve essere presentato entro il 30 settembre direttamente all’Agenzia delle entrate o al Caf o al professionista o al sostituto d’imposta. I termini che scadono di sabato o in un giorno festivo sono prorogati al primo giorno feriale successivo.



Provvedimento 730 2023_protocollo
.pdf
Download PDF • 615KB

730_2023_istruzioni (1)
.pdf
Download PDF • 1.33MB

di CLAUDIO CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI