top of page
SPONSORIZZATE FB.png

ABILITAZIONE DOCENTI: USR SUL TIROCINIO DIRETTO E INDIRETTO, AL VIA CON LA PUBBLICAZIONE DELLE NOTE

Aggiornamento: 1 dic 2023

Gli Uffici Scolastici Regionali sono al lavoro con la pubblicazione delle note riguardanti l’accreditamento delle scuole dove gli abilitandi potranno svolgere le attività di tirocinio diretto e indiretto



Le Università interessate e che hanno i requisiti per attivare i percorsi di abilitazione da 60, 36 e 30 CFU hanno presentato entro il 10 novembre la proposta di accreditamento, quindi hanno dato il via all'Iter . In questo momento di attesa dell'evoluzione delle varie fasi per l'ottenimento degli accreditamenti e quindi dell'attivazione dei percorsi abilitanti all'insegnamento anche gli Uffici Scolastici Regionali stanno pubblicando, in merito alle attività di tirocinio, le note riguardanti l’accreditamento delle scuole. In definitiva dove i docenti abilitandi potranno svolgere l'attività di tirocinio previste nel percorso formativo dell'abilitazione all'insegnamento.

Gli iscritti al percorso di abilitazione possono svolgere le attività di tirocinio presso le scuole pubbliche e paritarie presenti nell'elenco pubblicato da ogni singolo USR.


Nel il DPCM nella sezione riguardante il percorso formativo dell'abilitazione vengono riportate le attività di tirocinio diretto e indiretto ( VEDI IL PERCORSO FORMATIVO PER IL CONSEGUIMENTO DELL'ABILITAZIONE ).


Tirocinio diretto e indiretto

- 15 CFU/CFA di tirocinio diretto;

- 5 CFU/CFA di tirocinio indiretto.



Il tirocinio diretto prevede:

  • osservazione guidata delle attività svolte in classe, mirata all’individuazione e all’analisi delle strategie educative e didattiche;

  • osservazione delle dinamiche relazionali nel contesto delle classi e valutazione delle loro ricadute sugli interventi educativi;

  • osservazione durante lo svolgimento delle riunioni degli organi collegiali, del GLO e degli altri momenti di elaborazione collegiale;

  • affiancamento e collaborazione nella progettazione, realizzazione e verifica delle attività didattiche.

Le attività di tirocinio indiretto invece sono articolate in momenti di riflessione autonoma, guidata e coordinata dai tutor; prevedono l'organizzazione della documentazione con approfondimenti, per come progettate dalle sedi, sono volte, tra l’altro, alla:

  • rielaborazione delle attività svolte, nel confronto con i colleghi in formazione, i tutor, i docenti del percorso;

  • costruzione di una complessiva documentazione del percorso formativo svolto, sotto forma di portfolio professionale.

Di seguito le note pubblicate dagli Uffici Scolastici Regionali ( ELENCO IN AGGIORNAMENTO ):


CAMPANIA (clicca qui)


LAZIO (clicca qui)


USR LAZIO
.pdf
Download PDF • 1.65MB

Indicazioni per lo svolgimento delle attività di tirocinio
.pdf
Download PDF • 556KB


PUGLIA (clicca qui)


VENETO (clicca qui)


LOMBARDIA (clicca qui)


SICILIA (clicca qui)


TOSCANA (clicca qui)


VENETO (clicca qui)


APPROFONDIMENTI:








di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID