top of page
SPONSORIZZATE FB.png

Scelta della scuola per assegnazione provvisoria


Per avere una valutazione alla domanda per l’assegnazione provvisoria, il docente ha la facoltà di poter inserire la tipologia di cattedra interne o esterne presenti nel comune stesso o in comune diverso oltre alla richiesta di scuole specifiche. La richiesta di COE non esclude l’assegnazione della cattedra interna di cui anche la disponibilità è valutata con priorità rispetto alle COE. Nella preferenza analitica per ogni scuola viene valutata la disponibilità della cattedra interna, a seguire di COE presente nel comune stesso e se viene fatta la richiesta di verificare la disponibilità in comuni diversi. Invece, per la preferenza sintetica, l’ordine per la disponibilità della cattedra richiesta viene effettuato nei seguenti ordini: le cattedre interne per ciascuna scuola o istituto compreso nella singola preferenza sintetica, secondo l’ordine del bollettino; le cattedre orario esterne con completamento all’interno del comune per ciascuna scuola o istituto, secondo l’ordine del bollettino; le cattedre orario esterne con completamento anche tra comuni diversi, secondo l’ordine del bollettino.



Comments


bottom of page