top of page

L’ ANIEF CHIEDE AL NUOVO GOVERNO DI CONTINUARE A TUTELARE LA SCUOLA

Dalle ore 10:00 al via le votazioni per le elezioni dei nuovi presidenti, alle 10:30 toccherà al Senato

Al via alla diciannovesima legislatura che si aprirà oggi a Palazzo Madama a Montecitorio. A partire dalle ore 10:00 di oggi, alla Camera avranno inizio le votazioni per le elezioni dei nuovi presidenti e successivamente, intorno alle ore 10:30, toccherà al Senato.


Manca pochissimo all’avvio della XIX legislatura e il sindacato chiede di mantenere alta l’attenzione sulla scuola, come tutti i partiti politici si sono impegnati di fare nel corso della campagna elettorale in vista delle elezioni del 25 settembre scorso.

" In vista dell' insediamento del nuovo Parlamento abbiamo richiesto alla politica di non dimenticare la scuola", ricorda Marcello Pacifico, presidente del sindacato autonomo Anief, intervistato dall’agenzia Teleborsa, e aggiungendo che "la scuola ha bisogno di interventi urgenti e di una riforma che vada a rivedere tutto quello che non ha portato sinora a risultati concreti".

Precariato, gestione degli organici, valorizzazione del personale e gestione delle graduatorie sono i punti più urgenti da affrontare. "Sono tutti elementi", assieme al finanziamento aggiuntivo di 300 milioni di euro per il rinnovo del contratto da sottoscrivere entro l’autunno, "devono essere affrontati subito – ha concluso Pacifico -, ecco perché stiamo consegnando dei dossier, affinché dalla prossima settimana, con l'insediamento del nuovo Governo" che si sta per formare.


di CLAUDIO CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it



SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




Commentaires


bottom of page