top of page
SPONSORIZZATE FB.png

STUDENTE ITALIANO MUORE IN UN COLLEGE A NEW YORK, INDAGINI IN CORSO

Il decesso è avvenuto nella notte tra giovedi e venerdi, il giorno del suo 18esimo compleanno


Claudio Mandia, 17enne di Battipaglia (SA), era partito un anno fa per un’avventura che intraprendono molti giovani per arricchire il proprio bagaglio culturale: un’esperienza all’estero.


È stato trovato senza vita nella sua stanza del college Americano. Il decesso è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì, proprio mentre i genitori erano in viaggio per festeggiare insieme a lui il suo diciottesimo compleanno. Purtroppo una volta atterrati all’aeroporto, sono stati informati dalle forze dell’ordine della tragedia avvenuta poche ore prima del loro arrivo.


La famiglia intende intraprendere azioni appropriate al riguardo e dichiara che il figlio è stato, “sottoposto a inimmaginabili trattamenti da parte dell'amministrazione” dell’Istituto che frequentava.



Gli inquirenti non hanno sciolto le riserve, in attesa di conoscere l’esito dell’autopsia che definirà le cause del decesso.


Tra qualche giorno si potrà organizzare il rientro in Italia della salma di Claudio per consentirne i funerali.


Claudio ha frequentato il liceo scientifico “Medi” di Battipaglia (SA) prima di intraprendere il primo anno di college negli Stati Uniti.


di CARLO VARALLO

contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it



Comments


bottom of page