top of page

MODALITÀ DI CALCOLO DELLA PENSIONE DEI LAVORATORI MARITTIMI

La circolare Inps fornisce le istruzioni amministrative per l’applicazione della sentenza sul calcolo dei trattamenti pensionistici di vecchiaia e anzianità dei lavoratori marittimi.


MARITTIMI

La Corte Costituzionale, con la sentenza 7 novembre 2022, n. 224, si è espressa in merito alle modalità di calcolo della pensione di lavoratori marittimi e ha dichiarato la parziale illegittimità delle norme che attualmente non consentono a questi soggetti di calcolare la pensione escludendo dal computo il prolungamento contributivo, nel caso in cui ne derivi un risultato sfavorevole per l’interessato.

La circolare INPS 20 luglio 2023, n. 66, condivisa con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, fornisce le istruzioni amministrative per l’applicazione della sentenza sul calcolo dei trattamenti pensionistici di vecchiaia e anzianità dei marittimi.

Nella circolare sono illustrate, quindi, le tipologie di pensioni interessate dalla rideterminazione della retribuzione pensionabile per periodi di prolungamento oggetto di neutralizzazione e vengono precisate le modalità di ricalcolo e ricostituzione delle pensioni.



Per l’applicazione della neutralizzazione ai trattamenti pensionistici già in essere, che possono essere riliquidati nei limiti dei termini di prescrizione e decadenza, occorre presentare una domanda.

La circolare riporta infine le indicazioni sul contenzioso amministrativo e giudiziario e sui presupposti per il riesame in autotutela da parte delle sedi INPS.


14304_Circolare-numero-66-del-20-07-2023
.pdf
Scarica PDF • 116KB




di CLAUDIO CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comentarios


bottom of page