top of page

MAI PIÙ MORTI SUL LAVORO, PRESIDIO A FIRENZE DELLA CGIL E UIL ORGANIZZATO PER DOMANI 21 FEBBRAIO

Cgil: "È l’ennesima tragedia che colpisce i lavoratori, in continuità purtroppo con la lunga catena delle morti che quotidianamente registriamo lungo tutto il territorio nazionale"



CGIL e UIL organizzano un presidio in via Mariti a Firenze dove è avvenuto il crollo del cantiere per la costruzione di un supermercato Esselunga in cui hanno tragicamente perso la vita 4 operai (mentre un quinto risulta, ad oggi, disperso). Alla manifestazione, che si svolgerà a partire dalle 16:30, interverranno i segretari nazionali Maurizio Landini Pierpaolo Bombardieri.



È l’ennesima tragedia che colpisce i lavoratori, in continuità purtroppo con la lunga catena delle morti che quotidianamente registriamo lungo tutto il territorio nazionale. Nell’esprimere il cordoglio e la vicinanza di tutti i metalmeccanici alle famiglie degli operai deceduti, siamo ancora una volta a denunciare un sistema di appalti e subappalti che non garantisce il rispetto delle norme a tutela della salute e sicurezza.



Quello avvenuto non è un incidente, come non lo sono stati quello alla Thyssenkrupp di Torino nel 2007 dove morirono 7 operai, alla Lamina di Milano nel 2018 dove morirono 4 operai, lungo la ferrovia a Randizzo l’anno scorso dove hanno perso la vita in 5, solo per citare alcuni casi che nulla hanno a che vedere con la fatalità. Le responsabilità nel settore privato sono palesi e sono di un certo tipo di imprese che fanno del profitto ad ogni costo la ragione della loro esistenza. Il nostro grido di allarme è ormai da troppo tempo inascoltato, non è più possibile rimandare, il lavoro e la sicurezza devono tornare al centro del dibattito politico: vanno trovate soluzioni e non parole. Solidarietà alle categorie in sciopero, la FLC CGIL sarà presente con le proprie RSU e i propri delegati. In quel giorno in tutte le assemblee che si svolgeranno in Italia organizzate dalla FLC CGIL, il primo punto all'ordine del giorno sarà il tema della sicurezza e delle morti sul lavoro.



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE












di VALENTINA ZIN


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page