top of page
SPONSORIZZATE FB.png

IL PROGETTO “LEGGIAMO” QUEST’ ANNO È GIUNTO ALLA SUA SECONDA EDIZIONE

L'obiettivo consiste nell' istituzionalizzazione della lettura


Quest’ anno il progetto “LeggiAMO” è giunto alla sua seconda edizione. Si tratta di un progetto che si svolge durante le ore di lezione: gli studenti e gli insegnanti leggono individualmente un libro per 15 minuti, poi ne discutono e si confrontano quando hanno tempo a disposizione. L'obiettivo consiste nell' istituzionalizzazione della lettura. L'idea del progetto nasce dalla neuroscienziata Maryanne Wolf, «osservatrice del cervello che legge», secondo la quale 1.000 secondi sono il tempo minimo per vivere un'esperienza di lettura profonda. I 15 minuti di LeggiAMO a scuola rappresentano una prima tappa nel percorso di conquista della lettura profonda.


A partecipare circa duemila classi, ovvero 40 mila studenti prevalentemente della scuola primaria e 4mila adulti tra docenti, educatori e bibliotecari . Rispetto alla prima edizione si registra una percentuale molto più alta, visto che nell’ anno precedente erano state coinvolte solo 1035 classi.



I libri provengono dalle biblioteche scolastiche o pubbliche e sono scelti tra quelli di maggior qualità. Se i bambini non sanno ancora leggere sono le maestre e i maestri a leggere ad alta voce.

Nel corso del progetto i libri letti aumentano, viene allestita una “libreria personalizzata” dove ciascuna classe inserisce i titoli letti: i bambini ritagliano un pezzo di carta dove scrivono il titolo e lo incollano su un cartellone che diventa una libreria originale.


Purtroppo i giovani non dedicano molto tempo alla lettura, per cui ci si auspica che nei prossimi anni a queste due edizioni ne possano seguire tante altre,riuscendo a coinvolgere un numero sempre maggiore di classi.



di ISABELLA CASTAGNA


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI




コメント


bottom of page