top of page
SPONSORIZZATE FB

DIDACTA ITALIA, SEMINARIO "DISINFORMAZIONE, FAKE NEWS E MEDIA LITERACY: I FABBISOGNI DIGITALI EVIDENZIATI DALLE SCUOLE NELLA RICERCA IDMO"

"L’obiettivo è stato quello di indagare, con il supporto di una rilevazione sul campo, le esigenze e le necessità in termini di Media Literacy al fine di fornire raccomandazioni utili ai percorsi educativi scolastici"





Affrontare il tema dell’innovazione digitale all’interno della scuola comporta un vero e proprio cambiamento di programmi e metodologie che implica le competenze digitali dei docenti e degli studenti. È importante conoscere i bisogni e le istanze di chi opera e vive nel mondo della scuola: da qui, nasce l’esigenza di sviluppare una ricerca basata su un questionario da distribuire negli istituti.



I dati principali della ricerca verranno presentati da Francesco Giorgino, Direttore Rai Uffici Studi, e da Gianna Barbieri, Direttore Generale della DGEFID del Ministero dell’Istruzione e del Merito, nel corso del seminario dal titolo “Disinformazione, fake news e media literacy: i fabbisogni digitali evidenziati dalle scuole nella ricerca IDMO”, in programma giovedì 21 marzo a Fiera Didacta 2024. Un ulteriore approfondimento sarà introdotto da Alessandra Paradisi, Vicedirettore Ufficio Studi Rai.



La ricerca sui fabbisogni digitali è stata condotta con il sostegno del Ministero dell’Istruzione e del Merito (Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale) ed è stata curata da Rai, T6 Ecosystems e Tim, in collaborazione con LUISS. L’obiettivo è stato quello di indagare, con il supporto di una rilevazione sul campo, le esigenze e le necessità in termini di Media Literacy al fine di fornire raccomandazioni utili ai percorsi educativi scolastici.



Secondo i dati della ricerca, gli studenti si informano principalmente attraverso i social media, mentre i docenti utilizzano più fonti diverse. Sia studenti che docenti, però, si sentono più esposti alla disinformazione sui social network rispetto ai media tradizionali.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE







di VALENTINA ZIN


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI


SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER APPLE

SCARICA L'APP ASCUOLAOGGI PER ANDROID

Comments


bottom of page