top of page
SPONSORIZZATE FB.png

COMANDI DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEL PERSONALE DOCENTE A.S. 2023/2024

La nota del Ministero dell’Istruzione e del merito


Negli scorsi giorni il Ministero dell’istruzione e del merito ha pubblicato una nota relativa ai comandi dei dirigenti scolastici e del personale docente per l’anno scolastico 2023/24.


La circolare in questione disciplina l'individuazione del personale scolastico da destinare ai compiti e ai progetti di cui alla normativa in oggetto.


  1. ASSEGNAZIONE DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEI DOCENTI PER I COMPITI CONNESSI ALL' AUTONOMIA SCOLASTICA

Restano confermati i contingenti previsti per il triennio 2022/2023 – 2024/2025. Qualora risultino attualmente posizioni vacanti a seguito di rinunce, revoche, cessazioni o destinazioni a diversi incarichi, i Dipartimenti e/o le Direzioni generali interessate procedono a nuove individuazioni di personale mediante lo scorrimento delle graduatorie approvate in esito alle procedure di selezione espletate nel 2022.


  1. ASSEGNAZIONI PRESSO ENTI DI PREVENZIONE DEL DISAGIO PSICO-SOCIALE

Le assegnazioni dei dirigenti scolastici e del personale docente da effettuarsi, nel numero massimo di 100 unità, presso Enti e Associazioni che svolgono attività di prevenzione del disagio psico-sociale, assistenza, cura, riabilitazione e reinserimento di tossicodipendenti, possono essere disposte, a condizione che gli Enti e le Associazioni risultino iscritti all’albo di cui all’articolo 116 del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309.



Per l’anno scolastico 2023/2024 le richieste di assegnazione dovranno essere inviate necessariamente a mezzo posta certificata al Ministero dell’istruzione e del merito – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione - Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio IV - entro le ore 23.59 del giorno giovedì 25 maggio 2023 al seguente indirizzo: dgpersonalescuola@postacert.istruzione.it, indicando in oggetto “Comandi dei dirigenti scolastici e del personale docente anno scolastico 2023/24 ai sensi dell’articolo 26, comma 8 della legge 23 dicembre 1998, n. 448”. Si chiede anche che le succitate richieste siano anticipate via e-mail all’indirizzo dgper.ufficio4@istruzione.it


  1. ASSEGNAZIONI PRESSO ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E DEL PERSONALE DOCENTE

Le assegnazioni presso le Associazioni professionali dei dirigenti scolastici e del personale docente e gli enti cooperativi da esse promossi, nonché presso Enti e Istituzioni che svolgono, per loro finalità istituzionale, impegni nel campo della formazione e della ricerca educativa e didattica, possono essere concesse nel limite massimo di cinquanta unità.


Per l’anno scolastico 2023/2024 le richieste di assegnazione dovranno essere inviate necessariamente a mezzo posta certificata al Ministero dell’istruzione e del merito – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione - Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio IV - entro le ore 23.59 del giorno giovedì 25 maggio 2023 al seguente indirizzo: dgpersonalescuola@postacert.istruzione.it, indicando in oggetto “Comandi dei dirigenti scolastici e del personale docente anno scolastico 2023/24 ai sensi dell’articolo 26, comma 8 della legge 23 dicembre 1998, n. 448”. Si chiede anche che le succitate richieste siano anticipate via e-mail all’indirizzo dgper.ufficio4@istruzione.it.


COLLOCAMENTO FUORI RUOLO

Le assegnazioni di cui alle lettere A), B) e C) comportano il collocamento in posizione di fuori ruolo del personale interessato. Il personale da collocare fuori ruolo deve aver superato il periodo di prova. Il servizio prestato in posizione di collocamento fuori ruolo dai dirigenti scolastici e dai docenti è valido come servizio d’istituto per il conseguimento di tutte le posizioni di stato giuridico ed economico nelle quali sia richiesta la prestazione del servizio medesimo.


L’orario di servizio del personale docente collocato in posizione di comando è di 36 ore settimanali, non è previsto il servizio ad orario parziale. I dirigenti scolastici mantengono le condizioni di servizio previste dal proprio CCNL


nota-comandi
.pdf
Download PDF • 282KB


di VALENTINA ZIN


contatti: redazione@ascuolaoggi.it - info@ascuolaoggi.it


SCARICA ORA L'APP DI ASCUOLAOGGI